sabato 1 gennaio 2011

Accogli questo inizio d'anno

Per augurare a tutti quanti un Buon anno nuovo voglio usare le parole di Papa Giovanni Paolo II.
In questa preghiera, vibrante di fervore umano e di convinzioni profonde, traspare una profonda intensità interiore e grande espressività.


Accogli, o Padre Santo,
Dio eterno e onnipotente.
Accogli questo Anno
che oggi incominciamo.
Sin dal primo giorno,
sin dalle prime ore
desideriamo offrire a Te,
che sei senza inizio,
questo nuovo inizio.
Questa data ci accompagnerà
nel corso di molte ore, giorni,
settimane e mesi.
Giorno dopo giorno
apparirà davanti a ciascuno di noi
come un nuovo frammento del futuro,
che subito dopo cadrà nel passato
così come del passato
fa ora parte l'intero anno trascorso.
L'anno Nuovo appare davanti a noi,
come una grande incognita,
come uno spazio
che dovremo riempire
con un contenuto,
come una prospettiva di avvenimenti
sconosciuti e di decisioni da prendere.
Come una nuova tappa
e un nuovo spazio
della lotta di ogni essere umano
e insieme a livello della famiglia,
della società, delle nazioni:
dell'umanità intera.

Non c'è altro d'aggiungere se non un 
FELICE ANNO NUOVO!!!

1 commento:

  1. Che mi dici dell'eclissi? Sei riuscita a vederla?
    ciaooo

    RispondiElimina

Pagine